Skip to content Skip to main navigation Skip to footer

Castello dei Visconti di Orago

Il Castello di Orago è stato costruito nel XIII secolo per il controllo del percorso che da Milano portava ai valichi alpini. Si suppone fosse in comunicazione col vicino castello di Jerago. È stato possedimento dei Visconti del ramo di Orago sino a metà Cinquecento, quando passò alla famiglia Lampugnani.

Composto da più corpi di fabbrica, ha pianta ad L e si sviluppa su tre livelli. Tra il Seicento e il Settecento il castello è diventato palazzo residenziale e dell’antica struttura fortificata resta oggi solo la torre quadrangolare con merlatura sul lato meridionale. D’epoca settecentesca è invece il portale d’accesso barocco, circondato da bassorilievi in pietra e da finte finestre in trompe-œil. A poca distanza sorge la chiesa di San Giovanni Battista, probabilmente un tempo inclusa nella cinta muraria del castello.