Skip to content Skip to main navigation Skip to footer

Villa Cesarina

Sopra l’abitato di Ganna si trova Villa Cesarina, costruita nel 1906 per volere dell’imprenditore Teodoro Calegari come dimora per le vacanze. Progettata in stile Liberty dall’ingegnere Vittorio Verganti, la casa sorge a poca distanza dal laghetto di Ghirla e dal lago di Ganna.

La villa ha pianta rettangolare, con sviluppo su tre livelli e torretta belvedere con vetrate ellittiche in stile Tiffany su tutti i lati. Linee e forme eclettiche si ritrovano su tutta la superficie, dove si susseguono lesene, cornici in rilievo, intonaci lisci e rivestimenti in porfido di Cuasso al Monte. Varie anche le aperture, con finestre rettangolari ed ellittiche, sostenute da pilastri e arricchite da elaborati ornamenti naturalistici.
Anche gli interni, ben conservati, riflettono il gusto Liberty. Nelle stanze si mantengono soffitti affrescati con motivi geometrici e floreali, grandi camini e molti arredi originali, tra cui un bel pianoforte a coda.
Villa Cesarina è circondata da un ampio giardino, con piscina, grazioso déhors in ferro battuto e un bosco di faggi, frassini, tigli ed aceri.

©Riproduzione riservata