Skip to content Skip to main navigation Skip to footer

Santuario della Madonna del Carmine

La chiesa della Beata Vergine del Carmine o Santuario del Carmine è stata costruita tra la fine del Quattrocento e il Cinquecento. Si compone di un’unica ampia aula coperta da volte a crociera, cappelle laterali, un’abside semicircolare con calotta emisferica e un campanile seicentesco.

La facciata, con vista sul lago, è impreziosita da una coppia di lesene corinzie e da un grazioso pronao, che protegge il portale d’ingresso in arenaria rossa con la lunetta raffigurante la Madonna con Bambino.
Tra le decorazioni interne ricordiamo i ricchi stucchi delle cappelle laterali e vari cicli di affreschi, che includono la Natività, l’Annunciazione, la Crocifissione, i Profeti e Santa Caterina.

©Riproduzione riservata