Skip to content Skip to main navigation Skip to footer

Viaggio e ospitalità. Patrimonio culturale e profili giuridici – Giorgia Colombo, Pasquale Pantalone

Questo webinar è terminato

Pasquale Pantalone

Giorgia Colombo

DOCENTE
Avv. Prof. Pasquale Pantalone
Ricercatore di Diritto amministrativo nell’Università degli Studi di Milano – Dipartimento di Diritto pubblico italiano e sovranazionale.
Dal 2018 è abilitato alle funzioni di Professore di seconda fascia di Diritto amministrativo.
Docente di Diritto amministrativo, Diritto processuale amministrativo, Diritto dell’ambiente, Diritto pubblico dell’economia e dei contratti pubblici, Legislazione dei beni culturali in corsi universitari, scuole di specializzazione per le professioni legali, master universitari, corsi di formazione e di aggiornamento.
Avvocato amministrativista, iscritto all’Ordine degli Avvocati di Milano.
È componente del Comitato di Redazione della Rivista Il Diritto dell’economia.
Svolge, inoltre, attività di referee per numerose riviste scientifiche di settore.
La produzione scientifica conta circa 40 pubblicazioni scientifiche tra monografie, volumi curati e coordinati, saggi, articoli, commenti, note e osservazioni a sentenza.
Relatore in numerosi convegni e seminari scientifici nazionali e internazionali, organizzati da Università, istituzioni pubbliche, istituti di ricerca e fondazioni pubblici e privati.
È stato Visiting Researcher presso l’Università di Berkeley (USA), il Trinity College di Dublino e l’Università di Granada.
È membro del Comitato Esecutivo dell’Osservatorio sui contratti pubblici e la sostenibilità dell’Università Bocconi di Milano.

COORDINA
Avv. Giorgia Colombo
Avvocato dello Studio Legale & Tributario DDC e Coordinatore Scientifico di Upel Cultura.

PRESENTAZIONE E OBIETTIVI
I nostri Comuni sono ricchi di beni culturali e uno dei principali obiettivi dei progetti di valorizzazione culturale nel nostro Paese sembra essere quello di promuovere l’incremento dei flussi turistici in entrata.
L’avvento della tecnologia e della sharing economy stanno giocando un ruolo sempre più centrale, costringendo gli Enti Locali a confrontarsi con possibilità prima impensate e sfidando il diritto a trovare soluzioni adeguate.
Negli ultimi anni, difatti, assistiamo al significativo sviluppo di nuove forme di turismo, agevolate dall’uso di piattaforme telematiche di condivisione, che sta avendo (e avrà) un rilevante impatto sui nostri territori e, in particolare, sui centri storici delle città d’arte.
Il tema del turismo culturale come fattore di sviluppo territoriale verrà approfondito alla luce della sua evoluzione, e verrà messo a confronto con il ruolo del diritto e degli enti territoriali di fronte alle sfide poste dalla modernità, con lo scopo di individuare un ragionevole punto di equilibrio tra la salvaguardia dell’identità storico-culturale dei nostri centri, la tutela della concorrenza e il corretto uso del territorio.

PROGRAMMA
Profili giuridici dei beni di interesse culturale:
– I beni culturali nell’ordinamento giuridico italiano
– Turismo culturale: definizione e dimensione del fenomeno
– Città d’arte vecchie e nuove: le destinazioni del turismo culturale

L’avvento della tecnologia e della sharing economy
– I centri urbani e la ricomposizione dell’offerta turistica e culturale
– Strumenti giuridici e tecniche di tutela
– Esempi concreti prima e dopo la pandemia

Il ruolo degli Enti Locali
– Responsabilità e salvaguardia dell’identità culturale
– Tutela della concorrenza
– Poteri e limiti

Iscrizioni

Partecipazione gratuita per tutti

Come partecipare - info utili

Per partecipare è necessario iscriversi compilando il form sopra. Si riceverà una email di conferma contenente il collegamento per partecipare.

  • Il webinar si svolgerà tramite la piattaforma GoToWebinar
  • Durante il webinar, l’interazione sarà consentita tramite chat

Requisiti minimi tecnici:
– connessione internet stabile
– casse o cuffiette collegate al PC per l’ascolto.
Se si utilizza un sistema operativo per Macintosh, può rendersi necessario il download dell’app GoToWebinar dal Mac App Store. È possibile partecipare anche con smartphone/tablet scaricando l’app GoToWebinar disponibile per dispositivi Android e iOS.

La segreteria UPEL è a disposizione per ulteriori informazioni e supporto ai seguenti recapiti:
tel. 0332 287064 / 347 522 0717
email upel@upel.va.it / formazione@upel.va.it