Skip to content Skip to main navigation Skip to footer

Il reclutamento di personale per l’attuazione di progetti del PNRR – Andrea Antelmi

Questo webinar è terminato

DOCENTE
Dott. Andrea Antelmi
Consulente Senior Esperto di Gestione organizzativa e delle risorse.

PROGRAMMA
La conversione del D.L. n. 152/2021 in Legge n. 233/2021 ha recato con sé importanti indicazioni, anche per gli enti locali, rispetto alle possibilità di reclutamento di personale per l’attuazione dei progetti previsti dal PNRR.
In particolare, l’art. 9, comma 18, ha apportato modifiche all’art. 1 del D.L. n. 80/2021, prevedendo che: con circolare del Ministero dell’economia e delle finanze sono stabiliti le modalità, le condizioni e i criteri in base ai quali le amministrazioni titolari dei singoli interventi possono imputare nel relativo quadro economico i costi per il predetto personale da rendicontare a carico del PNRR. La circolare è stata prontamente adottata dal MEF, la n. 4 del 18 gennaio 2022 e individua le tipologie di prestazioni e di attività ammissibili al finanziamento a valere sulle risorse del PNRR, espletate da personale di alta specializzazione ed esperti esterni (reclutati con contratti di lavoro a tempo determinato e/o incaricati con contratti di collaborazione, alle condizioni di legge), specificatamente destinate a realizzare i singoli progetti, oltre a stabilire i limiti messimi delle relative spese, in termini di percentuale rispetto al quadro economico dei progetti.
L’articolo 31-bis, invece, consente ai comuni assunzioni a tempo determinato, di figure in possesso di specifica professionalità, per l’attuazione dei progetti previsti dal PNRR, nel limite di una spesa aggiuntiva non superiore al valore dato dal prodotto della media delle entrate correnti relative agli ultimi tre rendiconti approvati, considerate al netto del fondo crediti di dubbia esigibilità stanziato nel bilancio di previsione, per la percentuale distinta per fascia demografica, indicata nella tabella allegata al provvedimento di legge e istituendo un apposito fondo per i comuni con popolazione inferiore ai 5.000 abitanti, a sostegno delle relative spese (per accedere al quale si è in attesa che il DFP stabilisca il termine per la presentazione delle richieste, che verrà comunicato non appena sarà disponibile il sistema di ricezione delle comunicazioni da parte dei comuni interessati).
Le predette disposizioni, inoltre, definiscono i limiti di durata dei contratti a tempo determinato e degli incarichi di cui sopra, declinandone anche l’esclusione dai vari limiti relativi alla spesa di personale.

L’incontro ha quindi la finalità di esaminare puntualmente le citate disposizioni, per valutarne condizioni applicative e opportunità per le amministrazioni locali coinvolte nell’attuazione dei progetti previsti dal PNRR.
Si prefigura un incontro della durata di due ore, nel corso del quale possa anche svilupparsi un confronto diretto con i partecipanti, per approfondire le tematiche di loro precipuo interesse.

Iscrizioni

Accedi / registrati all'Area Riservata e iscriviti al webinar dalla voce di menu "Iscrizione Corsi"

QUOTE D’ISCRIZIONE
 Enti Associati: la partecipazione è GRATUITA
– Enti non Associati: la quota di partecipazione è di € 25,00 a persona (per gli importi superiori a €. 75,00 verrà addebitata la marca da bollo di €. 2,00).
 Privati/Aziende/Studi professionali: la quota di partecipazione è di € 30,50 a persona (€ 25,00 + IVA 22%) – obbligo di pagamento anticipato. In fase di iscrizione corso, allegare la ricevuta di pagamento.

Il codice CIG, se previsto, dovrà essere inserito in fase di iscrizione corso, oppure trasmesso con determinazione di assunzione di impegno di spesa all’indirizzo mail: upel@upel.va.it

Il versamento della quota potrà essere effettuato sul c/c bancario UPEL presso BPER BANCA – Via Vittorio Veneto 2 – Varese (CODICE IBAN: IT78G0538710804000042439240) oppure sul c/c postale n. 19166214 (CODICE IBAN: IT63 U076 0110 8000 0001 9166 214), entrambi intestati a Upel – Via Como n. 40 – 21100 Varese.

Si prega di trasmettere la determinazione di assunzione di impegno di spesa, se prevista, prima della data di inizio del corso.
In caso di impossibilità a partecipare, si prega di inviare disdetta entro e non oltre 3 giorni dall’evento all’indirizzo formazione@upel.va.it
Si avvisa che la mancata comunicazione, entro il predetto termine, comporterà l’addebito di una penale pari al 50% della quota dovuta.

Per uno svolgimento più efficace dell’iniziativa è possibile anticipare le domande, scrivendo, entro il giorno precedente il webinar, a webinar1@upel.va.it
Durante il webinar, l’interazione sarà consentita tramite chat, dove poter porre domande alle quali il docente risponderà durante lo spazio dedicato.
Attestato di frequenza, documentazione e registrazione della lezione (ove consentito) saranno disponibili, successivamente al webinar, nell’area riservata del portale alla voce Corsi Personali.

COME PARTECIPARE
Per partecipare è necessaria la registrazione al portale e l’iscrizione al webinar, nelle modalità sopra indicate.
Effettuata l’iscrizione al webinar, potrete collegarvi all’evento formativo direttamente dal vostro profilo, accedendo a Corsi Personali. Lì troverete i webinar ai quali siete iscritti: cliccate, il giorno e all’ora precisati, sul pulsante Collegati al webinar.
In alternativa, potrete partecipare al webinar cliccando sul collegamento contenuto all’interno della e-mail che riceverete dopo l’iscrizione al webinar, e che riporta ulteriori utili informazioni di accessibilità all’evento online.
Nota: il collegamento al webinar è unico, ad uso esclusivo e personale; non va condiviso con altri utenti.

Requisiti minimi per partecipare con un PC:
– connessione internet stabile
– casse o cuffiette collegate al PC per l’ascolto

Se si utilizza un sistema operativo per Macintosh, può rendersi necessario il download dell’app GoToWebinar dal Mac App Store.
E’ possibile partecipare anche con smartphone/tablet scaricando l’app GoToWebinar disponibile per dispositivi Android e iOS.

La segreteria UPEL è a disposizione per ulteriori informazioni e supporto al n. 0332 287064 – email upel@upel.va.it e formazione@upel.va.it