Skip to content Skip to main navigation Skip to footer

Il paesaggio: nozione e procedimenti di gestione – Emanuele Boscolo

Questo webinar è terminato

CREDITI FORMATIVI
ARCHITETTI
: sono stati concessi n. 3 crediti formativi dal Consiglio Nazionale degli Architetti Pianificatori Paesaggisti e Conservatori
INGEGNERI: sono stati richiesti i crediti formativi al Consiglio Nazionale degli Ingegneri – CODICE EVENTO 21p63075 
GEOMETRI: è stato concesso n. 1 credito formativo dal Collegio Provinciale Geometri e Geometri Laureati di Varese
PERITI INDUSTRIALI: sono stati richiesti i crediti formativi all’Ordine dei Periti Industriali e Periti Industriali Laureati della provincia di Como

DOCENTE
Prof. Avv. Emanuele Boscolo
Professore ordinario di diritto amministrativo Università degli Studi dell’Insubria – Dipartimento di Diritto, Economia e Culture; Direttivo Associazione Italiana di Diritto Urbanistico – Autore di monografie e di contributi scientifici in tema di governo del territorio – Avvocato amministrativista e co-estensore di piani urbanistici e territoriali.

OBIETTIVI
Il Corso si prefigge l’obiettivo di operare una panoramica aggiornata sulla disciplina del paesaggio, oggetto del d.lgs. 42/2004.
La nozione di paesaggio (art. 131 Codice) è mutata nel tempo recente, soprattutto per effetto della Convenzione europea del paesaggio e comprende oggi anche paesaggi identitari e degradati, mentre in tempo si circoscriveva ad alcuni oggetti di esorbitante bellezza. Molte regioni si sono dotate di piani paesaggistici.
La disciplina dell’autorizzazione (ordinaria, semplificata e per accertamento di compatibilità) continua ad essere oggetto di interventi del giudice amministrativo (ad esempio in relazione al tema degli effetti del silenzio della soprintendenza): si impone pertanto una riflessione approfondita.

PROGRAMMA
– La nozione di paesaggio
– Le origini della nozione (i primordi)
– Le leggi novecentesche e il paesaggio ‘estetico-formale’
– La Convenzione Europea del Paesaggio
– Il Codice e la nozione ‘plurale’ di paesaggio
– I beni e paesaggi vincolati – i paesaggi ordinari – i paesaggi degradati

– I beni paesaggistici
– Beni vincolati per provvedimento
– Beni vincolati per legge
– Beni vincoli da piano paesaggistico

– Il piano paesaggistico
– Struttura – effetti – rapporti con i piani urbanistici

– L’autorizzazione paesaggistica
– La relazione paesaggistica
– Il ruolo dell’ente locale (e degli enti delegati)
– La soprintendenza: parere vincolante e effetti dell’inerzia
– Il provvedimento
– L’autorizzazione semplificata
– Intervento esenti

– L’accertamento di compatibilità paesaggistica
– Limiti (volumi e superfici utili)
– Abusi ante vincolo e ante 2006
– Danno e profitto (criteri di calcolo)
– Le recenti sentenze del giudice amministrativo (volumi tecnici, volumi non percepibili, etc.)

– Il paesaggio nel piano urbanistico

ISCRIZIONI
Accedi / registrati all’Area Riservata e iscriviti al webinar dalla voce di menu Iscrizione Corsi

QUOTE D’ISCRIZIONE
 Enti Associati: la partecipazione è GRATUITA
– Enti non Associati: la quota di partecipazione è di € 25,00.
In fase di iscrizione corso, è richiesto di inserire il Codice del pacchetto corsi. Contattare la segreteria UPEL per averlo.
 Privati/Aziende/Studi professionali: la quota di partecipazione è di € 30,50 – obbligo di pagamento anticipato.
In fase di iscrizione corso, allegare la ricevuta di pagamento.

Per gli importi delle quote di iscrizione superiori €. 75,00 verrà addebitata la marca da bollo dell’importo di €. 2,00. Il codice CIG, se previsto, dovrà essere comunicato alla segreteria Upel all’indirizzo mail: upel@upel.va.it

Il versamento della quota potrà essere effettuato sul c/c bancario UPEL presso BPER BANCA – Via Vittorio Veneto 2 – Varese (CODICE IBAN: IT78G0538710804000042439240) oppure sul c/c postale n. 19166214 (CODICE IBAN: IT63 U076 0110 8000 0001 9166 214), entrambi intestati a Upel – Via Como n. 40 – 21100 Varese.

DISDETTA
In caso di impossibilità a partecipare, si prega di inviare disdetta entro 3 giorni dall’evento all’indirizzo e-mail formazione@upel.va.it

Per uno svolgimento più efficace dell’iniziativa è possibile anticipare le domande, scrivendo, entro il giorno precedente il webinar, a: webinar1@upel.va.it
Durante il webinar, l’interazione sarà consentita tramite chat, dove poter porre domande alle quali il docente risponderà durante lo spazio dedicato.

Attestato di frequenza, documentazione e registrazione della lezione (ove consentito) saranno disponibili, successivamente al webinar, nell’area riservata del portale https://servizi.upel.va.it/ alla voce Corsi Personali.

COME PARTECIPARE
Per partecipare è necessaria la registrazione al portale e l’iscrizione al webinar, nelle modalità sopra indicate.
Effettuata l’iscrizione al webinar, potrete collegarvi all’evento formativo direttamente dal vostro profilo, accedendo a Corsi Personali. Lì troverete i webinar ai quali siete iscritti: cliccate, il giorno e all’ora precisati, sul pulsante Collegati al webinar.
In alternativa, potrete partecipare al webinar cliccando sul collegamento contenuto all’interno della e-mail che riceverete dopo l’iscrizione al webinar, e che riporta ulteriori utili informazioni di accessibilità all’evento online.
Nota: il collegamento al webinar è unico, ad uso esclusivo e personale; non va condiviso con altri utenti.

Requisiti minimi per partecipare con un PC:
– connessione internet stabile
– casse o cuffiette collegate al PC per l’ascolto

Se si utilizza un sistema operativo per Macintosh, può rendersi necessario il download dell’app GoToWebinar dal Mac App Store.
E’ possibile partecipare anche con smartphone/tablet scaricando l’app GoToWebinar disponibile per dispositivi Android e iOS.

La segreteria UPEL è a disposizione per ulteriori informazioni e supporto al n. 0332 287064 – email upel@upel.va.it e formazione@upel.va.it