Skip to content Skip to main navigation Skip to footer

Gli appalti pubblici dopo le ultime novità normative e giurisprudenziali: il quadro normativo dal 1.1.2021 e le questioni operative ancora aperte – Alessandro Massari

Questo webinar è terminato

CREDITI FORMATIVI
ARCHITETTI: sono stati richiesti i crediti formativi al Consiglio Nazionale degli Architetti Pianificatori Paesaggisti e Conservatori
AVVOCATI: sono stati richiesti i crediti formativi al Consiglio Nazionale Forense – RIC-2021-00000497
INGEGNERI: sono stati richiesti crediti formativi al Consiglio Nazionale degli Ingegneri – 21p99400
PERITI INDUSTRIALI: sono stati richiesti i crediti formativi all’Ordine dei Periti Industriali e Periti Industriali Laureati della provincia di Como.

DOCENTE
Avv. Alessandro Massari
Avvocato specializzato in appalti pubblici, Direttore delle Riviste Appalti&Contratti on line e mensile e Public Utilities, autore di monografie, consulente di primari enti pubblici.

PROGRAMMA
Il decreto “milleproroghe” e il quadro normativo delle procedure di affidamento dal 1° gennaio 2021

  • Il decreto milleproroghe DL 183/2020: anticipazione prezzo, subappalto, proroga norme decreti “Cura Italia” e “Sblocca-cantieri”.
  • Sintesi delle novità e delle modifiche al Codice.

Il Decreto “Semplificazioni”: questioni aperte e aspetti operativi del “regime transitorio” dopo la prima prassi e giurisprudenza

  • Le linee di indirizzo di ITACA e i pareri del MIT
  • Natura e computo dei termini di conclusione delle procedure di aggiudicazione.
  • L’affidamento diretto puro e l’affidamento diretto mediato: differenze e riflessi sulla riconoscibilità degli incentivi tecnici.
  • I pareri del MIT sugli affidamenti diretti
  • L’esonero della garanzia provvisoria.
  • La natura dell’avviso di avvio della procedura negoziata: contenuto e modalità di pubblicazione.
  • L’avviso sui risultati della procedura: contenuto e pubblicazione.
  • Le modalità delle indagini di mercato nel regime transitorio e la semplificazione rispetto allo schema indicato dall’ANAC.
  • L’applicazione del criterio di rotazione degli inviti e della diversificazione territoriale degli operatori economici.
  • Le procedure “ordinarie” sotto-soglia: motivazione; disciplina applicabile (garanzia provvisoria, criteri di aggiudicazione, esclusione automatica, ecc.).
  • La differenza tra “procedura aperta” e “procedura di tipo aperto”.
  • La prima giurisprudenza sull’esclusione automatica delle offerte anomale (obbligatoria o facoltativa? La questione di compatibilità UE sull’interesse transfrontaliero e sul numero ridotto di offerte ammesse).
  • Le procedure “in deroga” nel settore dell’edilizia.
  • La procedura negoziata senza bando.
  • Il Collegio consultivo tecnico: i casi di costituzione obbligatoria dopo le precisazioni ministeriali e la “deroga interna”.
  • Le modifiche permanenti al Codice dei contratti pubblici

La questione del subappalto tra proroga del limite del 40% e mancata approvazione della legge europea

  • Il decreto milleproroghe DL 183/2020.
  • La giurisprudenza comunitaria e italiana sulla disapplicazione del limite generale e l’esigenza di misure compensative a tutela dell’ordine pubblico economico.
  • Il disegno di legge europea.
  • Possibili soluzioni operative.

ISCRIZIONI
Accedi / registrati all’Area Riservata e iscriviti al webinar dalla voce di menu Iscrizione Corsi

QUOTE D’ISCRIZIONE
Enti Associati: la partecipazione è GRATUITA
Enti non Associati: la quota di partecipazione è di € 40,00.
In fase di iscrizione corso, è richiesto di inserire il Codice del pacchetto corsi. Contattare la segreteria UPEL per averlo.
Privati/Aziende/Studi professionali: la quota di partecipazione è di € 48,80 – obbligo di pagamento anticipato.
In fase di iscrizione corso, allegare la ricevuta di pagamento.

Per gli importi delle quote di iscrizione superiori €. 75,00 verrà addebitata la marca da bollo dell’importo di €. 2,00. Il codice CIG, se previsto, dovrà essere comunicato alla segreteria Upel all’indirizzo mail: upel@upel.va.it

Il versamento della quota potrà essere effettuato sul c/c bancario UPEL presso UBI BANCA S.p.A. – Via Veneto 2 – Varese (CODICE IBAN IT22Y0311110801000000003091) oppure sul c/c postale n. 19166214 (CODICE IBAN: IT63 U076 0110 8000 0001 9166 214), entrambi intestati a Upel – Via Como n. 40 – 21100 Varese.

Da lunedì 22 febbraio 2021
A seguito della cessione di UBI BANCA a BPER BANCA, le nuove coordinate bancarie di UPEL saranno le seguenti:
UPEL – UNIONE PROVINCIALE ENTI LOCALI
BPER BANCA
IBAN IT78G0538710804000042439240

DISDETTA
In caso di impossibilità a partecipare, si prega di inviare disdetta entro 3 giorni dall’evento all’indirizzo e-mail formazione@upel.va.it

Per uno svolgimento più efficace dell’iniziativa è possibile anticipare le domande, scrivendo, entro il giorno precedente il webinar, a: webinar1@upel.va.it
Durante il webinar, l’interazione con il docente sarà consentita tramite chat, dove poter porre, nel corso della lezione, domande alle quali il docente risponderà durante lo spazio dedicato.

Attestato di frequenza e documentazione della lezione saranno disponibili, successivamente al webinar e ai soli partecipanti, nell’area riservata del portale https://servizi.upel.va.it/ alla voce Corsi Personali.

Alessandro Massari

COME PARTECIPARE
Per partecipare è necessaria la registrazione al portale e l’iscrizione al webinar, nelle modalità sopra indicate.
Effettuata l’iscrizione al webinar, potrete collegarvi all’evento formativo direttamente dal vostro profilo, accedendo a Corsi Personali. Lì troverete i webinar ai quali siete iscritti: cliccate, il giorno e all’ora precisati, sul pulsante Collegati al webinar.
In alternativa, potrete partecipare al webinar cliccando sul collegamento contenuto all’interno della e-mail che riceverete dopo l’iscrizione al webinar, e che riporta ulteriori utili informazioni di accessibilità all’evento online.
Nota: il collegamento al webinar è unico, ad uso esclusivo e personale; non va condiviso con altri utenti.

Requisiti minimi per partecipare con un PC:
– connessione internet stabile
– casse o cuffiette collegate al PC per l’ascolto

Se si utilizza un PC con sistema operativo per Macintosh, può rendersi necessario il download dell’app GoToWebinar dal Mac App Store 

E’ possibile partecipare anche con smartphone/tablet scaricando l’app GoToWebinar disponibile per dispositivi Android e iOS 

La segreteria UPEL è a disposizione per ulteriori informazioni e supporto al n. 0332 287064 – email upel@upel.va.it e formazione@upel.va.it