Skip to content Skip to main navigation Skip to footer

Gestione e valorizzazione del patrimonio immobiliare pubblico. Concessione, locazione, comodato – Alessandro Bernasconi

Questo webinar è terminato

DOCENTE
Dott. Alessandro Bernasconi
Funzionario di Ente locale, formatore e consulente in materia di demanio e patrimonio immobiliare pubblico.

DESTINATARI
Dirigenti, funzionari, operatori e loro collaboratori dei Settori, Uffici: Patrimonio, Demanio, Urbanistica, Ragioneria, Affari generali. Professionisti esterni (avvocati, architetti, geometri) che si occupano della materia.

PRESENTAZIONE E OBIETTIVI
Il patrimonio immobiliare pubblico è stato oggetto, in tempi recenti di numerosi interventi normativi indirizzati a incentivare forme di valorizzazione economica dei cespiti.

Il corso si propone pertanto di offrire ai partecipanti i necessari di elementi di conoscenza delle novità procedurali in materia di gestione e valorizzazione del patrimonio immobiliare pubblico.
Dopo una propedeutica parte introduttiva, nel corso della giornata formativa, verranno affrontati in particolare gli aspetti procedurali finalizzati alla gestione e valorizzazione dei beni.
In particolare, ampio spazio verrà dato alla trattazione del contratto di locazione e al provvedimento di concessione.
Il tutto alla luce delle più recenti novelle normative e giurisprudenziali in materia, con le criticità e problematiche del caso: calcolo e riscossione dei canoni, indennità di avviamento, modalità di scelta del locatore/concessionario, cessazione d’azienda, locazione/concessione migliorativa…

L’approccio proposto prevede comunicazioni sia a contenuto teorico e concettuale che applicativo, con l’utilizzo anche di presentazione di casi, raffronti con esperienze e analisi teorico-procedurale delle previsioni normative.

PROGRAMMA
Prima parte: concetti introduttivi e principi generali di gestione
I beni pubblici
– I beni demaniali e patrimoniali
– Condizione giuridica
– Tutela
– Sdemanializzazione e alienazione

Individuazione, delimitazione dei beni pubblici
– Verbali di delimitazione
– Atti di sottomissione
– Sdemanializzazione
– Classificazione
– Strumenti informativi e informatici per redazione inventario beni

Seconda parte: strumenti di valorizzazione: concessione, locazione, comodato
La concessione di beni immobili pubblici
– Concessione dei beni demaniali e patrimoniali indisponibili
– Predisposizione degli atti di concessione (stesura  pratica in aula dei modelli più ricorrenti)
– Decadenza, revoca, cessione e trasferimento dei contratti di concessione: profili innovati
– Concessioni dei beni demaniali riconosciuti di rilevante interesse culturale dalla Sovrintendenza

La locazione di beni immobili pubblici
– Oggetto
– Caratteristiche
– Cessazione d’azienda
– Cessazione del contratto
– Decadenza
– Indennità di avviamento
– Tipologie di locazione: abitativo, uso diverso, immobili Erp, box, uso transitorio

Il comodato
– Oggetto
– Caratteristiche
– Durata
– Oneri
– Requisiti soggettivi

I criteri di scelta del concessionario/conduttore
– I principi dell’evidenza pubblica e della parità di trattamento
– La direttiva Bolkestein
– Il diritto di prelazione e di insistenza
– Criteri per la scelta del concessionario/locatore di un bene pubblico
– Analisi delle più recenti e significative pronunce giurisprudenziali in materia

ISCRIZIONI
Accedi / registrati all’Area Riservata e iscriviti al webinar dalla voce di menu Iscrizione Corsi

QUOTE D’ISCRIZIONE
Enti Associati: la partecipazione è GRATUITA
Enti non Associati: la quota di partecipazione è di € 25,00.
In fase di iscrizione corso, è richiesto di inserire il Codice del pacchetto corsi. Contattare la segreteria UPEL per averlo.
Privati/Aziende/Studi professionali: la quota di partecipazione è di € 30,50 – obbligo di pagamento anticipato.
In fase di iscrizione corso, allegare la ricevuta di pagamento.

Per gli importi delle quote di iscrizione superiori €. 75,00 verrà addebitata la marca da bollo dell’importo di €. 2,00. Il codice CIG, se previsto, dovrà essere comunicato alla segreteria Upel all’indirizzo mail: upel@upel.va.it

Il versamento della quota potrà essere effettuato sul c/c bancario UPEL presso BPER BANCA – Via Veneto 2 – Varese (CODICE IBAN IT78G0538710804000042439240) oppure sul c/c postale n. 19166214 (CODICE IBAN: IT63 U076 0110 8000 0001 9166 214), entrambi intestati a Upel – Via Como n. 40 – 21100 Varese.

Da lunedì 22 febbraio 2021
A seguito della cessione di UBI BANCA a BPER BANCA, le nuove coordinate bancarie di UPEL saranno le seguenti:
UPEL – UNIONE PROVINCIALE ENTI LOCALI
BPER BANCA
IBAN IT78G0538710804000042439240

DISDETTA
In caso di impossibilità a partecipare, si prega di inviare disdetta entro 3 giorni dall’evento all’indirizzo e-mail formazione@upel.va.it

Per uno svolgimento più efficace dell’iniziativa è possibile anticipare le domande, scrivendo, entro il giorno precedente il webinar, a: webinar1@upel.va.it
Durante il webinar, l’interazione con il docente sarà consentita tramite chat, dove poter porre, nel corso della lezione, domande alle quali il docente risponderà durante lo spazio dedicato.

Attestato di frequenza, documentazione e registrazione della lezione (ove consentito), successivamente al webinar, nell’area riservata del portale https://servizi.upel.va.it/ alla voce Corsi Personali.

Alessandro Bernasconi

COME PARTECIPARE
Per partecipare è necessaria la registrazione al portale e l’iscrizione al webinar, nelle modalità sopra indicate.
Effettuata l’iscrizione al webinar, potrete collegarvi all’evento formativo direttamente dal vostro profilo, accedendo a Corsi Personali. Lì troverete i webinar ai quali siete iscritti: cliccate, il giorno e all’ora precisati, sul pulsante Collegati al webinar.
In alternativa, potrete partecipare al webinar cliccando sul collegamento contenuto all’interno della e-mail che riceverete dopo l’iscrizione al webinar, e che riporta ulteriori utili informazioni di accessibilità all’evento online.
Nota: il collegamento al webinar è unico, ad uso esclusivo e personale; non va condiviso con altri utenti.

Requisiti minimi per partecipare con un PC:
– connessione internet stabile
– casse o cuffiette collegate al PC per l’ascolto

Se si utilizza un PC con sistema operativo per Macintosh, può rendersi necessario il download dell’app GoToWebinar dal Mac App Store 

E’ possibile partecipare anche con smartphone/tablet scaricando l’app GoToWebinar disponibile per dispositivi Android e iOS 

La segreteria UPEL è a disposizione per ulteriori informazioni e supporto al n. 0332 287064 – email upel@upel.va.it e formazione@upel.va.it