Skip to content Skip to main navigation Skip to footer

Ciclo formativo finalizzato all’ottimizzazione e alla valutazione del sistema di Tutela Minori. DATE: 16 giugno e 22 giugno 2020

Questo webinar è terminato

La partecipazione è gratuita previa registrazione al portale UPEL e iscrizione al webinar.
L’attestato di partecipazione sarà disponibile, dopo la conclusione, nell’Area Riservata del portale UPEL.

Sono stati richiesti i Crediti Formativi Professionali al Consiglio Nazionale Ordine Assistenti Sociali.
ID 38941 (Provvisorio, in attesa di approvazione).

FORMATORE
Dott. Emilio Gregori

STRUTTURA
1° incontro:
16 GIUGNO dalle ore 10.00 alle ore 13.00

2° incontro:
22 GIUGNO dalle ore 14.00 alle ore 17.00

IL CONTESTO DI RIFERIMENTO
Nell’attuale contesto culturale e sociale non è più sufficiente ricondurre l’organizzazione e la realizzazione degli interventi di tutela dei minori alla sola applicazione degli istituti giuridici di protezione e rappresentanza dei minori. La tematica della tutela dei minori richiede di essere affrontata sempre di più nella sua reale complessità relazionale integrando tra di loro le dimensioni sociale, educativa e psicologica, nonché orientando i servizi verso l’adozione di modelli di reale presa in carico che siano in grado di porre al centro i bisogni dei minori e considerino la famiglia l’interlocutore privilegiato nel perseguimento del loro benessere; tutto questo si lega inoltre ad un momento storico particolare, in cui è necessario un ripensamento dei servizi, che devono essere in grado di operare anche a distanza.

OBIETTIVI SPECIFICI E CONTENUTI DELL’ATTIVITÀ
Il percorso formativo, oltre a restituire ai discenti le principali direttive e normative in vigore e offrire indicazioni di buone pratiche, esperienze e modelli operativi utilizzati a livello nazionale e internazionale, ha lo scopo di trasferire ai discenti le competenze di base per effettuare un adeguato controllo della qualità e delle procedure del sistema della Tutela Minori. Ulteriore obiettivo del corso è quello di trasmettere ai discenti le conoscenze di base per attuare un efficace monitoraggio e valutazione delle prese in carico dei minori nel territorio di pertinenza, anche in una modalità di lavoro a distanza.

DESTINATARI
La presente proposta è indirizzata a dirigenti e coordinatori dei servizi sociali, assistenti sociali dell’area minori e figure dirigenziali tecniche e politiche dei Comuni, operatori di eventuali affidatari del servizio.

PROGRAMMA
1° INCONTRO “TUTELA MINORI: NORMATIVA, BUONE PRATICHE E PREMESSE VALUTATIVE”
16 GIUGNO dalle ore 10.00 alle ore 13.00

Il quadro di riferimento
– Evoluzione normativa della Tutela Minori in Italia
– I ruoli e le competenze dei diversi attori coinvolti
Analisi di buone pratiche di gestione della qualità
– Esempi di buone pratiche nazionali e internazionali per la gestione di prese in carico, affidi e collocamento
Monitoraggio e Valutazione
– Concetto, dimensione, indicatore. Come misurare un fenomeno e costruzione di un sistema di indicatori
Valutazione di output, outcome e processo
– Significato, rilevanza, metodi di indagine, dimensioni ed applicazione al sistema di Tutela Minori

2° INCONTRO “COSTRUZIONE DI UN SISTEMA DI VALUTAZIONE DELLA TUTELA  MINORI”
22 GIUGNO dalle ore 14.00 alle ore 17.00

Riepilogo
– Feedback rispetto a domande pervenute e ripresa degli aspetti metodologici su monitoraggio e valutazione
Laboratorio interattivo
– Progettare il sistema di monitoraggio e valutazione del proprio servizio di tutela minori
– Lavoro su casi d’uso (in parte individuale, in parte da svolgersi eventualmente in piccoli gruppi da remoto)
Restituzione
– Restituzione del lavoro svolto dai discenti sui propri casi d’uso. Feedback del docente e discussione con tutti i discenti
Conclusione dei lavori
– Raccolta input e domande o richieste di integrazione da parte dei discenti. Restituzione da parte del docente

Introduzione e conclusione degli incontri cura della Dott.ssa Nicoletta Baracchini – Coordinatore scientifico di UPEL Welfare

Emilio Gregori

Partner di Synergia e docente di Statistica presso l’Università L.Bocconi di Milano, è esperto di valutazione multidimensionale, sistemi informativi sui servizi sociali e conduzione di gruppi di lavoro complessi multidisciplinari, collabora con vari enti locali per gli aspetti organizzativi e operativi legati alla gestione dei servizi sociali e alla pianificazione di zona, al RdC e al SIUSS.

ISCRIZIONI A NUMERO CHIUSO – Affrettatevi!

Per iscrizioni

La partecipazione al webinar è gratuita, previa registrazione all'Area Riservata e successiva iscrizione al webinar

COME PARTECIPARE AI WEBINAR
Per partecipare ai webinar UPEL è necessaria la registrazione al portale e l’iscrizione al webinar, nelle modalità sopra indicate.
Effettuata l’iscrizione al webinar, potrete collegarvi all’evento formativo direttamente dal vostro profilo, accedendo a Corsi Personali. Lì troverete i webinar ai quali siete iscritti: cliccate, il giorno e all’ora precisati, sul pulsante Collegati al webinar.
In alternativa, potrete partecipare al webinar cliccando sul collegamento contenuto all’interno della e-mail che riceverete dopo l’iscrizione al webinar, e che riporta ulteriori utili informazioni di accessibilità all’evento online.
Nota: il collegamento al webinar è unico, ad uso esclusivo e personale; non va condiviso con altri utenti.
UPEL si riserva di verificare eventuali trasgressioni.

La segreteria UPEL è a disposizione ai numeri di tel. 0332 287064 e 337 164 9251 oppure all’indirizzzo email upel@upel.va.it  per ulteriori informazioni e per aspetti tecnici di collegamento per partecipare all’incontro on-line.