Skip to content Skip to main navigation Skip to footer

La “Fascia rossa”

La “Fascia rossa” è un complesso abitativo posto a lato degli edifici parrocchiali, in posizione defilata rispetto alla piazza principale. Era destinato ad accogliere le famiglie dei contadini che lavoravano per i Borghi.
Il nome con il quale viene tuttora chiamato deriva dalla fascia in mattoni rossi che decora la parte superiore del palazzo. Oltre il cortile vi erano le stalle dove si ricoveravano animali e attrezzi e dietro a queste i fienili e gli orti.
Il complesso Fascia rossa è una tappa del Museo diffuso di Varano Borghi.

Contributi: Comune di Varano Borghi, Assessorato alla cultura
©Riproduzione riservata