Skip to content Skip to main navigation Skip to footer

Collina di Bregano

La collina su cui sorge Bregano era un tempo coltivata a vigne e gelsi per la produzione dei bachi da seta mentre è oggi circondata da boschi di querce e castagni. Dal colle si gode di una splendida vista sui laghi di Biandronno e Monate e sulle Prealpi varesine sino alle cime del Campo dei Fiori.

Negli anni sono state ritrovate sepolture di epoca romana e longobarda. È quindi ipotizzabile che la collina fosse usata come sito cimiteriale sin dal III secolo. Non si escludono insediamenti in epoca preistorica, nonostante non siano mai emersi reperti archeologici.