Skip to content Skip to main navigation Skip to footer

Chiesa dei Santi Carlo e Giuseppe – Santuario del cicloturista

La chiesa dei Santi Carlo e Giuseppe è stata realizzata nel XIX secolo ed è anche nota come Santuario del cicloturista. Si compone di una piccola aula rettangolare con abside quadrata.

Lineare la facciata, con profilo a capanna e impostazione neoclassica. L’ordine inferiore, scandito da quattro lesene, presenta al centro un portale architravato e un mosaico della Pietà. Al di sopra del cornicione si stagliano due brevi lesene angolari in bugnato liscio e una vetrata artistica a lunetta. La facciata termina con un timpano triangolare e croce in ferro sulla sommità.
Punto focale interno è l’abside, con un altare neoclassico e la rappresentazione di San Carlo Borromeo inginocchiato davanti a San Giuseppe col Bambino. In onore della nomina di Santuario del cicloturista, le pareti della navata accolgono numerose maglie e gagliardetti società ciclistiche.