Skip to content Skip to main navigation Skip to footer

Base Geodetica

Nella brughiera di Somma Lombardo si trova la Base Geodetica, una piramide in granito usata tra la fine del Settecento e l’inizio dell’Ottocento per i primi studi topografici. Il blocco costituiva il punto all’estremo Nord mentre l’estremo Sud era il campanile della chiesa di Nosate e il centro era a individuato a Ferno.
I primi studi iniziarono nel 1788 da parte dell’Osservatorio di Brera, che installò una piccola struttura alta un metro. La base geodetica attuale risale al 1832 e fu fatta costruire dal governo austriaco per tracciare una prima pioneristica carta militare della Lombardia.
Successivamente decorata con lapidi ed epigrafi che ricordano i primi studi, la base geodetica di Somma Lombardo è l’unica superstite in provincia di Varese.