Skip to content Skip to main navigation Skip to footer

Villa De Angeli – Frua

Gemma del centro storico di Laveno è sicuramente Villa De Angeli – Frua, costruita a metà Settecento dalla nobile famiglia Tinelli. Nel 1896 la proprietà della dimora è passata al senatore Ernesto De Angeli che con il cognato Giuseppe Frua aveva avviato una delle più importanti industrie tessili italiane.  Oggi è sede comunale e ospita la biblioteca civica, una delle più grandi della provincia di Varese.

L’edificio ha pianta ad U e sorge a poca distanza dal lago. Ricca di storia ed arte, la villa ha anche accolto Giuseppe Garibaldi, in visita nel 1862 dopo la Spedizione dei Mille.
La dimora conserva il carattere neoclassico, visibile nel ricercato fastigio del portale d’ingresso settentrionale, nel bugnato liscio e nelle decorazioni del sottogronda. Meraviglioso il parco che la circonda, con vista sul lago e popolato da piante secolari ed essenze arboree lacustri.