Skip to content Skip to main navigation Skip to footer

Torre del castello “di Ariann”

A poca distanza dalla chiesa si conserva l’antica torre di Ariann, unica superstite del castello medievale dei signori di Mesenzana e legata al feudo della Valtravaglia dell’arcivescovo di Milano.
La fortificazione, probabilmente cinta da mura, era composta dal torrione, dalla cappella privata di Santa Maria di Castello e da alcune case e magazzini. Dopo aver regnato per oltre tre secoli, il castello fu distrutto nel 1515 dai francesi, per impedire che i Lanzichenecchi svizzeri vi trovassero rifugio.

La massiccia torre militare è datata al XIII secolo, ma potrebbe essere stata fondata in epoca longobarda. Nel 1926 fu acquistata da privati, che fecero ricostruire la sommità merlata, ispirandosi al Castello Sforzesco di Milano, e vi aggiunsero una scala esterna per adibirla a residenza.