Skip to content Skip to main navigation Skip to footer

Villa Borletti

Villa Borletti è stata costruita nel XVIII secolo come luogo di villeggiatura della famiglia Borromeo. La residenza è poi passata a Francesco Borletti, genero del noto astronomico Giovanni Virginio Schiaparelli.
Oggi di proprietà comunale ospita convegni, eventi culturali e mostre di arte contemporanea. In una sala è allestito il Museo locale delle arti e dei mestieri, una grande collezione di oggetti della vita quotidiana, contadina e lavorativa del passato.

Parzialmente demolita negli anni Sessanta, la villa si presenta oggi con una pianta a T, con affaccio sud-est sul parco comunale. Dell’antica villa lombarda settecentesca si mantengono i loggiati ad arco dei piani terra, le piccole corti interne e le modanature di intonaco alle finestre. Ricordiamo anche la Sala delle Colonne, la meglio conservata della villa, con una coppia di colonne marmoree e affreschi originali.

©Riproduzione riservata