Skip to content Skip to main navigation Skip to footer

Chiesa di Santa Maria Assunta | Porto Valtravaglia

La chiesa di Santa Maria Assunta, già citata nel XIII secolo, è stata ampliata e ricostruita più volte nel corso del Cinquecento. L’aspetto attuale risale però ad ulteriori modifiche seicentesche.
L’edificio si presenta con impianto basilicale, con tre navate senza transetto ed abside poligonale. Dal coro si innalza il campanile, con fusto intonacato e cella campanaria rivestita con pietra. Collocata tra le abitazioni del centro storico del paese, la chiesa è introdotta da una breve scalinata e da un piccolo sagrato. Sobria ed elegante la facciata a salienti, con un grande pronao su colonne doriche a protezione del portale principale. Gli ingressi laterali sono sormontati da una vetrata a lunetta.

Più ricchi gli interni, con affreschi, opere di intaglio ligneo e vetrate artistiche sui fianchi. Ricordiamo il ciclo pittorico di Giovanni Battista Avogadro e della sua bottega nella volta della cappella della famiglia Porta e la rappresentazione di San Rocco in controfacciata, realizzata nel 1524 da una bottega itinerante.
L’altare maggiore conserva il settecentesco tempietto in marmi policromi mentre l’abside è coperta da una volta a spicchi raccordati da cartiglio con profilo mistilineo.