Skip to content Skip to main navigation Skip to footer

Villa La Motta

Villa La Motta sorge sulla collina di Monate in località “Castello”, così chiamata in onore di un’antica fortificazione. L’elegante dimora è stata possedimento delle famiglie Pirovano, Rucellai e dei Visconti di Modrone. Oggi è sede di eventi privati.

L’edificio è stato costruito nella seconda metà dell’Ottocento su un progetto dell’architetto Giuseppe Balzaretti, con impianto lombardo ad U e sviluppo su tre livelli. La residenza ha un aspetto solenne e rigoroso, scandito dal ripetersi delle finestre e delle modanature.
All’interno si conservano alcuni ambienti originali, con soffitti affrescati e cassettonati, antichi parquet, decorazioni a stucco e un monumentale camino in pietra ancora funzionante. Si mantengono inoltre i locali delle antiche cantine, coperte da soffitti a volta in mattoni a vista.

Circonda la villa un grande parco, da si scorgono il lago di Monate, il lago Maggiore e le cime piemontesi. Il giardino è arricchito con querce, carpini, conifere, cedri, rododendri e colorate azalee.