Skip to content Skip to main navigation Skip to footer

Chiesa di San Giovanni Battista, San Rocco e San Sebastiano

La chiesa dei Santi Giovanni, Rocco e Sebastiano risale al XVI secolo. Fondata come piccola cappella votiva in ricordo della peste, la struttura è stata rivisitata diverse volte durante i secoli. L’ultimo ampliamento risale alla prima metà dell’Ottocento, quando fu prolungato il coro e rialzato il campanile.

L’edificio si presenta oggi con pianta ad aula unica, volume quadrangolare coperto da cupola, cappelle laterali e un profondo coro con volta a botte.
La facciata è settecentesca, con porzione centrale aggettante e ricchi decori. Il portale presenta una cornice barocca con volute ed è sormontato da un affresco di San Giovanni Battista. Nella sezione superiore è invece collocata una grande vetrata, impreziosita da stucchi e da due statue di San Rocco e San Sebastiano. Corona la superficie un frontone mistilineo con pennacchi.
Da un fianco si innalza il campanile, con statue di angeli musicanti nella cella e un’elegante guglia terminale.