Skip to content Skip to main navigation Skip to footer

Chiesa dei Santi Cosma e Damiano

Costruita nel XIII secolo, la chiesa dei santi Cosma e Damiano ha subito numerosi rifacimenti, in particolare nel XX secolo. Il campanile romanico risale al XI secolo e costituisce la parte più antica del complesso religioso. È quindi possibile che vi fosse una primitiva chiesa.

Sita su un colle e con alle spalle il lago di Monate, la chiesa si presenta con un’unica aula scandita da due campate. Completano l’edificio il coro, con presbiterio quadrato e abside curva, il battistero e la sagrestia. La facciata a capanna, rifatta nel XX secolo, è in stile romanico – gotico, con mattoni a vista, trifore e un ampio ingresso ad arco. Il campanile, anch’esso in stile romanico, è decorato con archetti ciechi. All’interno la chiesa conserva un affresco del XVI secolo e un altare maggiore del 1718.

©Foto: Dario Crespi – Opera propria, CC BY-SA 4.0
©Riproduzione riservata