Skip to content Skip to main navigation Skip to footer

Museo Etnografico e della Civiltà Contadina

Il Museo etnografico di Besnate nasce da un’idea della Pro Loco per conservare e ricordare le tradizioni del paese. Il polo ha raccolto negli anni tutto ciò che potesse ricreare gli ambienti più significativi della vita di un tempo. Tra i luoghi comunitari vi sono riproduzioni della scuola, di una falegnameria, di un’osteria e del calzolaio. Compongono gli ambienti della sfera privata la cucina, la camera da letto e gli spazi per la filatura dei bachi da seta.

Il Museo ha sede presso l’ex Complesso industriale Mylius-Bernocchi. Attivo dal XIX secolo per la tessitura e la filatura del cotone, lo stabile era tra i più importanti dell’area. Dismesso nella seconda metà del Novecento, nel complesso trovano oggi sede il museo, la biblioteca civica e la Casa delle Culture.

©Riproduzione riservata