Skip to content Skip to main navigation Skip to footer

Chiesa di San Martino Vescovo di Tours

Preesistente al X secolo, la chiesa di san Martino Vescovo è stata modificata e ampliata nel corso dei secoli. Dell’originale struttura romanica restano il campanile, con fusto in pietra viva, e alcune fondazioni, scoperte durante alcuni restauri.

La chiesa si presenta oggi con facciata neoclassica, con lesene ioniche scanalate nella sezione inferiore e grande affresco di San Martino che dona il mantello nella porzione superiore. Corona la superficie un timpano triangolare con croce sulla sommità. La torre campanaria si colloca sul fianco settentrionale.

La navata centrale, e il relativo ingresso, risultano più lunghi e aggettanti rispetto ai laterali. Molto belli gli interni, con affreschi della prima metà nel Novecento. Nella chiesa si conservano un organo con cantoria intagliata del Settecento e una tela seicentesca di San Tommaso di Villanova. Son anche custodite le reliquie di San Eugenio Martire, qui portate dal Cardinale Ildefonso Schuster nel 1933.

©Riproduzione riservata