Skip to content Skip to main navigation Skip to footer

Chiesa della Beata Vergine di Loreto

La chiesa della Beata Vergine di Loreto è stata costruita nel XVI secolo come cappella del vicino convento. Si presenta con pianta ad aula unica, con presbiterio rettangolare e un piccolo campanile a vela.
Ultimata solo nella sezione frontale, la chiesetta è in pietra e ciottoli a vista. La facciata a capanna è rivestita in pietra chiara ed è scandita da lesene che sorreggono l’alto timpano triangolare. Al centro, sopra l’ingresso architravato, si trova una vetrata a lunetta, raffigurante l’Annunciazione.

Tra il XVI e il XVII secolo i Padri Serviti del convento hanno creato un importante apparato decorativo. Gli interni conservano infatti preziosi affreschi di Bernardino Luini: in nicchie rese con la tecnica di trompe-œil sono rappresentati diversi santi venerati nel territorio, tra cui santa Teresa e san Giovanni Battista, ma anche san Francesco col Bambino ed altre scene della vita di Beata Vergine.
La chiesa ospita da diversi anni una rassegna di concerti di musica da camera e serate culturali.

©Riproduzione riservata