Skip to content Skip to main navigation Skip to footer

Villa Puricelli

Edificata ad inizio XVIII secolo dal reverendo Ranzani, la villa si componeva di tre corpi di fabbrica disposti ad U attorno a un cortile. Nel corpo centrale, adibito a residenza nobile, un passaggio metteva in comunicazione il cortile con l’orto.
I corpi laterali, destinati ad uso di servizio, presentavano dei porticati, oggi chiusi da ampie vetrate.
La villa passò dagli eredi del reverendo Ranzani alla famiglia Fè ed in seguito alla famiglia Manzi.
Ogni nuovo passaggio ha determinato modifiche interne ed aggiunte esterne, per variare la destinazione d’uso. Queste trasformazioni hanno probabilmente causato la perdita di elementi decorativi.
Nel 1911 la residenza fu acquistata dai conti Puricelli.
L’ingegner Conte Puricelli è ricordato per la realizzazione della prima autostrada al mondo, la Milano – Varese inaugurata nel 1924.
A Bodio Lomnago, oltre alla costruzione della Chiesa di San Giorgio Martire, è ricordato per via Bartolomeo Baj, lungo viale che porta a Villa Puricelli e prima strada asfaltata in Italia.
La villa è oggi una casa di riposo per anziani.