Skip to content Skip to main navigation Skip to footer

Chiesa Parrocchiale di Santa Maria Nascente

Con un raro orientamento a nord – sud, la chiesa di S. Maria Nascente risale ad inizio XVI secolo.
Già nel 1568 iniziarono i lavori di rifacimento dell’edificio, con l’aggiunta della navata rettangolare e di alcune cappelle. Originali sono ancora l’impianto centrico (ora presbiterio) e alcuni elementi decorativi. Successivamente sorsero la sacrestia, la casa parrocchiale e il vano della torre campanaria.
La facciata attuale è ripartita in tre, con il corpo centrale leggermente più lungo dei laterali.
All’interno la navata è sormontata da campate rettangolari molto allungate, e su ogni lato sono disposte tre cappelle, tra loro comunicanti.
In seguito ad una ristrutturazione, nel 1989 furono scoperti affreschi antichi. Sulla superficie della cupola è stata scoperta la sezione di affresco più antica e pregevole, risalente al Cinquecento.