Skip to content Skip to main navigation Skip to footer

Santuario della Madonna delle Vigne

Arcidiocesi di Milano – Parrocchia dei Santi Pietro e Paolo

Immerso nel verde e raggiungibile tramite due suggestivi viali alberati è il Santuario della Madonna della Vigne. Già esistente nel XIII secolo, l’oratorio è stato parzialmente ampliato e ricostruito nel Seicento.

Il Santuario ha una pianta rettangolare ad aula unica con volte a botte e abside quadrangolare coperta da volta a crociera. La facciata a capanna si caratterizza per un portico con archi a tutto sesto poggianti su colonne in pietra. Sobria ed intonacata di bianco, la superficie presenta un semplice portale e tre finestre, poste sotto il portico e nella sezione superiore.

Dal lato nord si eleva il campanile, con sfondati in mattoni e fusto solo in parte adiacente alla sacrestia.

Le semplici pareti chiare dell’aula si contrappongono all’abside, che è interamente affrescata con dipinti cinquecenteschi. Si riconoscono una Madonna in trono con Gesù Bambino incorniciata da un drappeggio damascato, la Nascita della Beata Vergine Maria, una Crocifissione e, nella volta, il monogramma IHS.