Skip to content Skip to main navigation Skip to footer

3ᵃ Edizione | Laboratorio su titoli edilizi. Figure, casistiche e problemi attuali – Emanuele Boscolo

Con il Patrocinio di
Ordine degli Architetti, Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori della Provincia di Varese

CREDITI FORMATIVI – I CREDITI RICONOSCIUTI HANNO VALENZA NAZIONALE
• Architetti: sono stati riconosciuti n.3 cfp dall’Ordine degli Architetti, Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori della Provincia di Varese

DOCENTE
Prof. Avv. Emanuele Boscolo
Professore ordinario di diritto amministrativo Università degli Studi dell’Insubria – Dipartimento di Diritto, Economia e Culture; Direttivo Associazione Italiana di Diritto Urbanistico – Autore di monografie e di contributi scientifici in tema di governo del territorio – Avvocato amministrativista e co-estensore di piani urbanistici e territoriali.

PRESENTAZIONE
Il Laboratorio affronta, con metodo seminariale ‘a microfoni aperti’, le questioni di più recente emersione in tema di titoli edilizi.

PROGRAMMA
La ‘scala graduata’ dei titoli edilizi: le diverse figure e i rispettivi ambiti applicativi
Attività edilizia libera: questioni recenti
CILA: poteri di intervento: schemi e termini
SCIA e superSCIA: poteri dell’amministrazione e termini
Permesso di costruire (ordinario, convenzionato, condizionato, in deroga): poteri e termini (silenzio-assenso e correlativa certificazione), schemi e clausole
L’autotutela sui titoli: termini e procedure
L’onerosità (esenzioni incentivali, rilevanza del carico insediativo indotto)
Il mutamento di destinazione
La ristrutturazione in zone vincolate dopo la recente riforma dell’aprile 2022
Fotovoltaico e solare termico
Incentivazioni per la rigenerazione urbana e per l’efficientamento energetico
Le distanze da fabbricati e da confini: questioni recenti
Lo stato legittimo dei fabbricati: presupposti e attestazioni
Le tolleranze esecutive e geometriche
Il legittimo affidamento: abusi risalenti e pratiche successive
Le sanatorie
La procedura per le attività produttive (art. 8 DPR 160/2010)
I terzi: accesso, esposti, diffide, vicinitas
La responsabilità degli uffici tecnici: il silenzio (la sostituzione interna e giurisdizionale) e i dinieghi illegittimi
L’annullamento del titolo su ricorso del terzo e le correlative responsabilità

Iscrizioni

Accedi / registrati all'Area Riservata e iscriviti al corso dalla voce di menu "Iscrizione Corsi"

Come partecipare - Info utili

Per partecipare, è necessaria la registrazione al portale e l’iscrizione al workshop.
Prima del workshop, si riceverà via email il collegamento per partecipare.
Il workshop sarà erogato utilizzando l’applicativo GoToMeeting, che consente interazione tra docente e partecipanti. Pertanto, si richiede il possesso di webcam e microfono.

QUOTE D’ISCRIZIONE
• Enti Associati: la quota di partecipazione è di € 25,00 a persona (per gli importi superiori a €. 75,00 verrà addebitata la marca da bollo di €. 2,00).
• Enti non Associati: la quota di partecipazione è di € 60,00 a persona (per gli importi superiori a €. 75,00 verrà addebitata la marca da bollo di €. 2,00).
• Privati/Aziende/Studi professionali: la quota di partecipazione è di € 73,20 a persona (€ 60,00 + Iva al 22%) – obbligo di pagamento anticipato. In fase di iscrizione corso, allegare la ricevuta di pagamento.

Il versamento della quota potrà essere effettuato sul c/c bancario UPEL presso BPER BANCA – Via Vittorio Veneto 2 – Varese (CODICE IBAN: IT78G0538710804000042439240) oppure sul c/c postale n. 19166214 (CODICE IBAN: IT63 U076 0110 8000 0001 9166 214), entrambi intestati a Upel – Via Como n. 40 – 21100 Varese.

Si prega di trasmettere la determinazione di assunzione di impegno di spesa, se prevista, prima della data di inizio del corso.
In caso di impossibilità a partecipare, inviare disdetta entro 3 giorni dall’evento a formazione@upel.va.it
Si avvisa che la mancata comunicazione, entro il predetto termine, comporterà l’addebito di una penale pari al 50% della quota dovuta.

Si precisa che la partecipazione di un dipendente di una stazione appaltante ad un seminario o ad un convegno non integra la fattispecie di appalto di servizi di formazione (paragrafo 3.9 Determinazione AVCP, ora ANAC, n. 4/2011). Non è quindi necessario richiedere il CIG.

La segreteria UPEL è a disposizione per ulteriori informazioni e supporto al n. 0332 287064 – email upel@upel.va.it e formazione@upel.va.it