Skip to content Skip to main navigation Skip to footer

Protocollo di sicurezza condiviso di regolamentazione per il contenimento della diffusione del virus Covid-19 negli ambienti di lavoro del settore edile

Si allega il documento ANCE – UPEL in materia di sicurezza anticontagio, da applicare per i cantieri e i luoghi di lavoro delle imprese del settore delle costruzioni della provincia di Varese, redatto in attuazione del Protocollo sottoscritto dalle Parti sociali nazionali del settore delle costruzioni del 24 marzo, aggiornato in data 24 aprile 2020, recante linee guida per l’intero settore edili per garantire la tutela della salute e sicurezza dei lavoratori al fine di prevenire il contagio da Covid-19.

Il documento, valido per la provincia di Varese, potrebbe essere un efficace punto di riferimento per i cantieri anche di altre province lombarde.

Il Direttore Ance Varese
Dott. Juri Franzosi

Il Direttore Upel Varese
Dott. Claudio Biondi

Si informano i Comuni e le aziende del settore che in data 28 aprile Upel ha tenuto un corso su “COVID-19 – RIAPRIRE I CANTIERI IN SICUREZZA”, relatore Ing. Damiano Romeo, la cui registrazione è a disposizione degli interessati sul canale YouTube UPEL Varese.

L’impresa nella Fase Due, il dibattito di Upel

Upel Varese ha chiesto a due sindaci e due esponenti di associazioni datoriali di ampia rappresentanza di confrontarsi sul futuro prossimo dell’impresa, alla luce di una Fase Due ancora tutta (o quasi) da definire.
Al centro del dibattito, introdotto dal direttore Upel Claudio Biondi, e moderato dal direttore di Rete55 Matteo Inzaghi, i primi cittadini di Varese e Busto Arsizio, Davide Galimberti e Emanuele Antonelli (il quale è anche Presidente della Provincia), il direttore di Confartigianato Mauro Colombo e il presidente dei Costruttori di ANCE Varese Massimo Colombo.