Skip to content Skip to main navigation Skip to footer

Enti locali, riunito il comitato di sostegno dell’azione delle commissioni straordinarie

Il Ministero dell’Interno rende noto che presso il Dipartimento per gli Affari Interni e Territoriali, si è riunito il comitato di sostegno e di monitoraggio dell’azione delle commissioni straordinarie dei comuni sciolti per fenomeni di infiltrazioni e di condizionamento di tipo mafioso.

L’attività del Comitato si inserisce, infatti, in un programma di incontri avviato nel luglio scorso con le commissioni straordinarie dei comuni di Marano di Napoli (Na), Ostuni (Br), Simeri Crichi (Cz) e che proseguirà il prossimo 20 settembre con un ulteriore riunione, in cui saranno coinvolte le commissioni straordinarie dei Comuni di Nocera Terinese (Cz), Rosarno (Rc) e Calatabiano (Ct).

Nell’incontro di oggi sono intervenuti i componenti della commissione straordinaria dei Comuni di Foggia, di Villaricca (NA) e di San Giuseppe Jato (PA), con i quali sono state esaminate le principali problematiche relative alle gestioni commissariali in corso e le misure adottate per ottimizzare la legalità, l’efficienza e la trasparenza dell’azione amministrativa di ciascun ente locale.

Gli approfondimenti svolti saranno sicuramente oggetto di un ulteriore esame anche per valutare possibili proposte di modifiche organizzative e normative della attuale disciplina delle gestioni commissariali straordinarie stabilite nel Testo Unico degli enti locali.

 

News autorizzata da Perksolution