Skip to content Skip to main navigation Skip to footer

PNRR, Esperienza del cittadino nei servizi pubblici, già richiesti 400 milioni. Previste nuove risorse

In anticipo rispetto alla scadenza prevista, l’Avviso 1.4.1 “Esperienza del cittadino nei servizi pubblici” ha esaurito le risorse attualmente stanziate grazie all’alto tasso di partecipazione dei Comuni italiani. Un risultato che conferma la bontà del percorso avviato con PA digitale 2026. L’obiettivo dell’Avviso era quello di migliorare l’esperienza digitale dei cittadini e il loro rapporto con l’ente comunale quando ricercano informazioni, richiedono una prestazione o effettuano un adempimento. Tutto ciò sarà reso possibile grazie all’adozione di modelli standard per i siti e servizi dei Comuni, e grazie a interfacce studiate per essere coerenti, fruibili e accessibili per tutti i cittadini, predisposte dal progetto Designers Italia.

Il Dipartimento per la trasformazione digitale della Presidenza del Consiglio dei Ministri è già al lavoro per allocare ulteriori risorse, prevedendo quindi la pubblicazione di un nuovo Avviso.

 

News autorizzata da Perksolution