Skip to content Skip to main navigation Skip to footer

Fondo per la progettazione, l’elenco degli enti ammessi al finanziamento

Il Ministero delle infrastrutture e delle mobilità sostenibili ha emanato il decreto direttoriale n. 13175 del 21 ottobre 2021, inerente al Fondo per la progettazione degli Enti Locali – Art. 1, comma 1079, L. n. 205 del 27 dicembre 2017 – Decreto del Ministro 18 febbraio 2019, n. 46.
Sono ammesse a cofinanziamento statale le progettazioni dei Comuni della graduatoria generale per il triennio 2018-2020, approvata con decreto n. 15584 del 3 dicembre 2019, successivamente modificata con decreto direttoriale n. 1659 dell’11 febbraio 2020, decreto direttoriale n. 7896 del 5 giugno 2020 e decreto direttoriale n.10999 del 27 agosto 2020, dalla posizione 1612 alla 1677, di cui all’allegato 1 che è parte integrante del provvedimento. Le progettazioni sono cofinanziate nei limiti dei relativi importi massimi indicati nella graduatoria e nei limiti delle sole spese coerenti con le finalità del Fondo. I Comuni ammessi al finanziamento dovranno richiedere il relativo codice identificativo di gara (CIG o SMARTCIG) attraverso il Sistema Informativo Monitoraggio Gare (SIMOG) dell’ANAC e a pubblicare il relativo bando di gara entro il termine perentorio di sei mesi decorrente dalla data di pubblicazione del decreto di ammissione; i CIG e gli SMARTCIG richiesti devono essere collegati al CUP sempre attraverso il SIMOG.

 

News autorizzata da Perksolution