Skip to content Skip to main navigation Skip to footer

Fondo Tacoli di Castellaro Lagusello – Patrimonio UNESCO dal 2011

Sulle rive del piccolo lago di Castellaro Lagusello, nel tardo Novecento, fu scoperto il fondo palafitticolo Tacoli. Le ricerche hanno datato il sito tra la media e la più recente Età del Bronzo.
Sono state ritrovate testimonianze stratificate, tra cui vasellame e resti ceramici, utensili metallici, un piano di calpestio e frammenti di pali sfrangiati. Di particolare interesse il ritrovamento dei resti di una bonifica, composto da grosse tavole orizzontali sovrapposte su cui poi erano costruite le abitazioni.
Sulla sponda orientale del laghetto, nel rinominato Fondo Pezzaluga, sono stati recentemente scoperti i resti di un ulteriore insediamento coevo al Fondo Tacoli.