Skip to content Skip to main navigation Skip to footer

Chiesa dei Santi Pietro e Paolo o Madonna in Piazza

La chiesa dei Santi Pietro e Paolo è datata al XIII secolo ma nel corso del Seicento è stata oggetto di un radicale rifacimento. Si presenta oggi come un piccolo edificio rettangolare ad aula unica con coro quadrato, coperto da volte a botte e volte a crociera.

Gli esterni sono lasciati in mattoni a vista e presentano ampi finestroni circolari.
Semplice la facciata a capanna, in laterizi e con elementi in cotto. La superficie è scandita da una coppia di lesene, che sostengono il frontone e circoscrivono un alto arco centrale, che ospita l’ingresso e una vetrata.

La chiesetta conserva decorazioni ornamentali rococò sulle pareti interne e un pregevole architrave ligneo con crocifisso. Il presbiterio ospita un importante altare settecentesco in legno, una grande pala con l’Annunciazione e un affresco del XV secolo raffigurante una Madonna col Bambino.