Skip to content Skip to main navigation Skip to footer

Chiesa della Beata Vergine Immacolata

La chiesa della Beata Vergine Immacolata è stata costruita nel XVII secolo. Edificata su una preesistente cappella, la struttura è stata successivamente rivisitata ed ampliata.
Si presenta oggi con pianta rettangolare, con aula unica, due cappelle laterali e presbiterio quadrato. Semplice il settecentesco campanile, con fusto liscio e copertura a quattro falde.

La facciata a capanna è scandita da lesene e cornici. Bello il portale d’accesso, con frontone semi curvo spezzato dalla statua della Beata Vergine. Completano la sezione inferiore le statue di San Lorenzo e di Sant’Antonio Abate. Sopra l’alto cornicione si collocano una vetrata artistica con forme barocche ed un piccolo timpano sommitale.
Della ricca decorazione interna ricordiamo la cappella del Santissimo Sacramento, con un elaborato fastigio barocco in marmi policromi. Belli anche gli affreschi del presbiterio, che incorniciano l’altare maggiore con finti dipinti in trompe-œil.

©Riproduzione riservata