Skip to content Skip to main navigation Skip to footer

Chiesa di San Giovanni Battista

La chiesa di San Giovanni Battista è un connubio fra antico e moderno. Già esistente sin dal XVI secolo, l’attuale edificio religioso di Cassina Ferrara è stato costruito nel Seicento ed è il risultato di diversi interventi durante i secoli, tra cui la demolizione e la ricostruzione del presbiterio nel 1964.
La pianta è di tipo basilicale con ampia aula unica e cappelle laterali mentre il presbiterio ha un impianto moderno quadrangolare. All’esterno il contrasto è mitigato dall’utilizzo dell’intonaco e dei mattoni a vista, presenti in tutte le fasi costruttive.
La facciata a capanna è stata realizzata ad inizio Novecento ed è in gran parte occupata da un protiro. Al di sotto si trovano il portale d’accesso e una lunetta con San Giovanni Battista nell’atto di predicare.
Parallela al cornicione corre una fascia orizzontale con laterizi disposti a spina di pesce mentre nella sezione superiore si trova un rosone leggermente strombato.
Dal fianco destro si innalza il campanile, con paraste in laterizi, sfondati intonacati e copertura conica.
Tra le decorazioni interne ricordiamo gli affreschi della volta a crociera e le numerose vetrate artistiche. Il presbiterio, in particolare, è circondato da feritoie verticali policrome, che inondano di luce e colori l’aula.
Alle spalle dell’altare maggiore si conserva il ciborio della precedente chiesa, mentre nelle cappelle laterali sono collocati una statua della Madonna col Bambino e un antico Crocifisso.