Skip to content Skip to main navigation Skip to footer

Chiesa di San Giorgio Martire – Ex parrocchiale

Di recente costruzione (1919 – 1921), la Chiesa di San Giorgio fu voluta dal Senatore Piero Puricelli, lungo il viale alberato che conduceva alla sua villa, a sostituzione di una precedente risalente al 1595.
Con pianta latina e cupola ogivale all’incrocio del transetto, la chiesa è una miscellanea di più stili.
La facciata esterna, molto lineare e con un pronao ad arcate, è in stile romanico. Vari elementi richiamano lo stile gotico, tra cui l’ampio rosone esterno e i decori interni, con contrasti tra oro e blu. Anche l’altare maggiore è in stile gotico, realizzato dallo scultore fiorentino Corrado Vigni.