Skip to content Skip to main navigation Skip to footer

Novità centri estivi – Bando estate Insieme: Incontro di approfondimento con Nicoletta Baracchini

Di prossima pubblicazione in Gazzetta Ufficiale le “Linee guida per la gestione in sicurezza di attività educative non formali e informali, e ricreative, volte al benessere dei minori durante l’emergenza COVID-19” (allegato 8), contenute nell’Ordinanza del Ministro della Salute di concerto con il Ministro per le Pari Opportunità e la Famiglia 21 maggio 2021.

Il documento, validato dal Comitato tecnico scientifico che aggiorna e sostituisce le precedenti Linee guida allegate al DPCM 2 marzo 2021 (art.20, comma 2), ha recepito le richieste dei Comuni, finalizzate ad adeguare i contenuti all’attuale scenario che ha visto in questo anno scolastico la ripresa in presenza dei servizi educativi e delle scuole. In particolare per la parte relativa ai rapporti numerici o gruppi-classe vengono mantenuti gli stessi criteri previsti nel corso dell’attuale anno scolastico, anche in riferimento agli alunni disabili.
Si rende noto che nella bozza del Decreto legge cd “Sostegni bis”, approvato in Consiglio dei Ministri il 20 maggio 2021 e di prossima pubblicazione in Gazzetta Ufficiale, sono previste le risorse pari a 135 milioni di euro da destinare direttamente ai Comuni per l’organizzazione dei centri estivi per il 2021.
Con successivo decreto del Ministro Pari Opportunità, previa intesa in Conferenza Unificata, saranno stabiliti i criteri di riparto delle risorse ai Comuni.

Scarica – Ordinanza Linee guida per la gestione in sicurezza di attività educative non formali, informali, e ricreative

Parte lunedì 31 maggio 2021 alle ore 12.00 il bando per la realizzazione di iniziative estive finanziate da Regione Lombardia e complementari a quelle realizzate dai Comuni  con fondi propri o nazionali allo scopo di accrescere e integrare l’offerta delle proposte per i minori.

Le iniziative di promozione della socialità e del benessere fisico, psicologico e sociale sono destinate all’infanzia e all’adolescenza (0-17 anni e 364 giorni) e devono essere realizzate nel periodo compreso tra il 21 giugno e il 15 ottobre 2021.
Le domande possono essere presentate, da un Comune in forma singola o come Ente capofila di un Ambito Territoriale, esclusivamente in formato elettronico, sulla piattaforma regionale Bandi Online sino alle ore 12.00 di giovedì 10 giugno 2021.
Le risorse disponibili per la realizzazione della misura sono pari a € 10.000.000.

Per ulteriori informazioni consultare il portale della Regione Lombardia qui

UPEL Welfare organizza un approfondimento sui temi

il giorno 31 MAGGIO 2021 dalle ore 9.30 alle ore 10.30

A cura della Dott.ssa Nicoletta Baracchini, Coordinatore Scientifico di UPEL Welfare.
L’incontro, GRATUITO PER TUTTI, si svolgerà tramite la piattaforma GoToWebinar.

COME PARTECIPARE
Per partecipare è necessaria l’iscrizione al webinar.
Potrete partecipare al webinar cliccando sul collegamento contenuto all’interno della e-mail che riceverete dopo l’iscrizione al webinar, e che riporta ulteriori utili informazioni di accessibilità all’evento online.
Nota: il collegamento al webinar è unico, ad uso esclusivo e personale; non va condiviso con altri utenti.

Requisiti minimi per partecipare con un PC:
– connessione internet stabile
– casse o cuffiette collegate al PC per l’ascolto

Se si utilizza un sistema operativo per Macintosh, può rendersi necessario il download dell’app GoToWebinar dal Mac App Store.
E’ possibile partecipare anche con smartphone/tablet scaricando l’app GoToWebinar disponibile per dispositivi Android e iOS.

La segreteria UPEL è a disposizione per ulteriori informazioni e supporto al n. 0332 287064 – email upel@upel.va.it e formazione@upel.va.it