Skip to content Skip to main navigation Skip to footer

Fondo efficientamento energetico e messa in sicurezza piccoli comuni

Descrizione bando
Il Fondo finanzia progetti di efficientamento energetico e sviluppo territoriale sostenibile.

Chi può accedere al contributo?
Possono essere beneficiari tutte le amministrazioni comunali del territorio nazionale, con popolazione inferiore a mille abitanti.

Tipologia di interventi ammissibili
Gli interventi ammissibili fanno riferimento a:

  1. efficientamento energetico, ivi compresi interventi volti all’efficientamento dell’illuminazione pubblica, al risparmio energetico degli edifici di proprietà pubblica e di edilizia residenziale pubblica, nonché all’installazione di impianti per la produzione di energia da fonti rinnovabili;
  2. sviluppo territoriale sostenibile, ivi compresi interventi in materia di mobilità sostenibile, nonché interventi per l’adeguamento e la messa in sicurezza di scuole, edifici pubblici e patrimonio comunale e per l’abbattimento delle barriere architettoniche.

Entità e forma dell’agevolazione
Per ogni comune sotto i 1.000 abitanti è previsto un importo pari a € 81.300,81.

Presentazione della domanda
Inizio lavori 15 agosto 2021.
(art 30 comma 14 BIS, DL CRESCITA 34/2019 anni 2020 – 2034)