Skip to content Skip to main navigation Skip to footer

Bando per la bonifica degli edifici pubblici – Scadenza 10 febbraio 2021

Descrizione bando
Il finanziamento è destinato a coprire, integralmente o parzialmente, i costi di progettazione preliminare e definitiva degli interventi per lavori di rimozione dell’amianto e dei manufatti in cemento-amianto da edifici e strutture pubbliche e successivo smaltimento, anche previo trattamento, in impianti autorizzati, effettuati nel rispetto della normativa ambientale, edilizia e di sicurezza nei luoghi di lavoro.

Chi può accedere al contributo?
Enti pubblici che hanno tra le loro competenze edifici pubblici, con priorità agli edifici scolastici e alle situazioni di particolare rischio (amianto friabile).

Tipologia di interventi ammissibili
I costi ammissibili sono quelli relativi a lavori di rimozione dell’amianto e dei manufatti in cemento-amianto da edifici e strutture pubbliche e successivo smaltimento, anche previo trattamento, in impianti autorizzati, effettuati nel rispetto della normativa ambientale, edilizia e di sicurezza nei luoghi di lavoro.

Entità e forma dell’agevolazione
Il contributo è erogato a seguito dell’inclusione dell’intervento nella graduatoria approvata.

Presentazione della domanda
La domanda può essere presentata fino al 10 febbraio 2021.