Skip to content Skip to main navigation Skip to footer

Per un Natale digitale!

Natale 2020 è all’insegna del digitale e sono tantissimi gli appuntamenti per le feste: di seguito alcuni spunti!

Molto originale l’iniziativa di Spazio Zero: l’associazione di Gorla Maggiore organizza un Calendario dell’Avvento tutto social e digitale, con concorsi, curiosità e quiz.
Per gli amanti dell’arte ci sarà anche il Calendario dell’Avvento della Pinacoteca di Brera: ogni giorno viene svelata una casellina, che corrisponde a un dettaglio di un capolavoro.

Numerosi i concerti:

  • domenica 20 dicembre ore 10.30 l’Associazione Musicale Rossini di Busto Arsizio e l’Assessorato alla Cultura organizzano l’ultimo incontro di “Risveglio in Musica”, con un concerto di voce e pianoforte;
  • sempre domenica 20 alle ore 21.00 al Teatro Sociale di Busto Arsizio va in scena “Sogno di Natale, le canzoni più belle” a cura di Nuova Busto Musica. Lo spettacolo è un anticipo della stagione teatrale, che sarà ricca di rappresentazioni sino a maggio 2021;
  • l’Università dell’Insubria trasmetterà i concerti in streaming.  Il prossimo evento, con musica da camera con clarinetto, violoncello e pianoforte, si terrà il 15 gennaio. Nell’attesa sarà possibile rivedere gli spettacoli passati, sempre tramite il canale YouTube dell’Università;
  • anche le esibizioni degli alunni del Conservatorio G. Puccini di Gallarate si trovano online. I prossimi incontri sono previsti per il 21 e 24 dicembre alle ore 20.30, mentre qui trovate le rassegne precedenti;
  • giovedì 16 dicembre Varese Vive ha organizzato un concerto per i 250 anni dalla nascita di Ludwig van Beethoven all’interno della rassegna “Il labirinto dei sogni”.
  • Sempre in occasione dell’anniversario del compositore per tutto il fine settimana Rai5 darà ampio spazio alla vita e alle opere di Beethoven con concerti, eventi ed approfondimenti.

Presso Villa e Collezione Panza si terrà Kids – Speciale Natale, una serie di laboratori digitali per creare in famiglia tante decorazioni per le feste. I prossimi appuntamenti sono il 19 e 27 dicembre e il 2 gennaio 2021.
Martedì 22 dicembre la delegazione di Milano del FAI propone “I numeri mistici del Natale”, un incontro online sulla simbologia dei numeri del Natale. L’evento è gratuito ma è necessaria la prenotazione.
Il Sacro Monte di Varese guarda già al 2021: per mercoledì 12 gennaio organizza “La Camminata dopo le Feste”, una visita guidata lungo il Viale delle Cappelle.

Il Duomo di Milano propone attività online per famiglie e bambini: domenica 20 dicembre si terrà “La magia del Natale nelle vetrate del Duomo” mentre il 3 gennaio 2021 “In viaggio con i Re Magi”.
Milano ospita anche “Il Natale degli Alberi”: fino al 6 gennaio 2021 le piazze e le strade saranno illuminate con ventiquattro alberi, realizzati da diverse aziende e associazioni, per trasmettere un messaggio di bellezza, serenità e fiducia.

Concludiamo con un brano tratto da “Il Grinch” del Dr. Seuss, oggi più che mai attuale.

Con i piedi nella neve, grinciosi e intirizziti,
il Grinch restò tre ore a porsi un sacco di quesiti:
«Come ha fatto a venire? Senza regali e pacchi!
Senza addobbi e lustrini, nastri, giochi e balocchi!»
Aggrottava la fronte, cercando una risposta,
e a forza di aggrottarla gli scoppiava già la testa.
E poi, pensa e ripensa, gira e rigira e prova,
il Grinch pensò a una cosa completamente nuova.
“Forse” pensò “il Natale non viene dai negozi,
dagli empori, dai market o dagli altri servizi.
Forse ha un significato più profondo e vitale…
Chissà se è proprio questo il vero senso del Natale!”